Trapianto
di capelli

Trapianto di capelli professionale in Italia

Il trapianto di capelli, o autotrapianto, è una procedura chirurgica che coinvolge il trasferimento di piccoli frammenti di pelle, insieme ai relativi bulbi piliferi, da zone più dense del cuoio capelluto a zone più diradate. Si utilizzano follicoli vivi prelevati dallo stesso paziente, rendendolo una soluzione per l’alopecia androgenetica.

Recentemente, sono state sviluppate nuove tecniche di trapianto, come la FUE (Follicular Unit Extraction), che consiste nel prelievo e nell’innesto di singoli bulbi. Questa procedura, considerata all’avanguardia, è meno invasiva e non lascia cicatrici permanenti, garantendo un risultato naturale nella crescita e nella disposizione dei capelli.

Come si svolge l'intervento?

Il trapianto di capelli è un autentico intervento chirurgico eseguito sotto anestesia locale, o a discrezione del paziente, anche in sedazione cosciente. Grazie alle nuove tecniche che limitano i cosiddetti “effetti collaterali”, l’intervento non è doloroso.
La durata media dell’intervento è di circa 4 ore, ma può variare in base alle dimensioni dell’area da trattare.

Prenota ora la
tua prima visita

Prenota ora la
tua prima visita

Quali sono i tempi di recupero indicati post trapianto di capelli?

I tempi di recupero per un trapianto di capelli variano da persona a persona. Tuttavia, generalmente, i pazienti possono riprendere le normali attività quotidiane entro pochi giorni dall’intervento. È comune sperimentare un lieve gonfiore e rossore nella zona trattata, che solitamente scompare nel giro di pochi giorni.

Il completo recupero e la crescita dei capelli trapiantati richiedono più tempo, con i risultati visibili entro diversi mesi. È importante seguire le indicazioni del chirurgo riguardo alle cure post-operatorie per ottimizzare i risultati e garantire una guarigione adeguata.

Dr. Marco Castelli

Chirurgo plastico